Duet remastered

Con il passaggio dalla morte alla vita i sanvitesi e la diva sono legittimati a manipolare gli effetti della visione di città.

Leggi tutto

Oh, che bel castello!

“Principessa senza principe con la scarpetta rossa in mano forte come una goccia di mare; principessa senza principe…”

Leggi tutto

Goccia di mare

Restituita Claudia Cardinale al suo paese, Francesco Laveneziana si rintana nel chiostro del municipio di Carovigno.

Leggi tutto

San Vision dei Normanni

Il martello pneumatico alle 5:30 del mattino shakera il corpo di Vera portandolo dal letto alla finestra che si versa sulla piazza di San Vito.

Leggi tutto

A tutta birra

Marta si sparge il rosa sul viso di mora selvatica, cipria o carparo che sia è così abbondante da colorare e profumare tutta l’isola.

Leggi tutto

Tutta un’altra istoria

Le ore in gravina sono lo scotto che Mangiamaccheroni paga per i quattro secoli vissuti vuoti d’avventura, senza mai guardare nel piatto più profondo della sua città.

Leggi tutto

La regola del cappero

Mangiamaccheroni, sfrattato dal piatto per un solo giorno, si pizzica per svegliarsi dalla caratteristica paralisi del sonno.

Leggi tutto

Passalacqua

Passalacqua in Via Marina riconosce il profumo di cappero della sua cosmesi, ma stamattina non ha avuto voglia di truccarsi.

Leggi tutto

L’appello

Dalla scuola materna fino al rione Terra ci sono un paio di decenni, Eracle li percorre, da grande vuole fare il glottologo.

Leggi tutto

Gli spietati

Francesco Laveneziana non gioca più con le pistole, né mai è stato il bullo che si pensava diventasse, un combattente inquieto si.

Leggi tutto