+39 331.7269066

Murge

Le mani in alto

Se non fosse per quella croce nelle mani si direbbe di una chiesa vestita in borghese locale, con chiancherelle grigie e pietre colorate di calce.

Leggi tutto

La bella frascatana

Alle spalle oramai le ultime pendici delle Murge, terra di pietra fertile dove è più facile non perdersi nei suoi paesi di collina perché il loro centro è posto sempre in alto, mi ritrovo in un labirinto urbano tra motori rombanti e il sole disteso a terra.

Leggi tutto

Il bue e l’asinello

L’impeto del bue e l’ingenuità dell’asino sono tratti di una terra libera, che conserva le origini, le autenticità primitive.

Leggi tutto

Il miracolo di Gesù

La crosta è aspra e arida, bruciacchiata come quando è sempre estate, le case grotte sono di mollica, ci si arriva attraverso i tratturi che circonvallano le depressioni.

Leggi tutto